Narrativa

Viaggio a Napoli di Charles Baudelaire

“Solo poche ore fa la nave su cui ero imbarcato giungeva al porto. Le acque del mare tacevano come addormentate e dinanzi a me si apriva lo spettacolo dei lampi sul pennacchio del Vesuvio, il panorama del golfo, tagliato da edifici di una magnificenza irresistibile. In quel momento una sensazione, solenne e rara, ha penetrato la mia anima, e la povera Musa ammalata è ritornata da me, guarita e carezzevole quanto una cortigiana”.
Questo libro avrebbe potuto essere stampato oltre 150 anni fa, se fosse stato scritto effettivamente da Charles Baudelaire e se lui avesse realmente visto Napoli. Non dubitiamo però che l’avrebbe descritta così come voi la leggerete.

Maria Rosaria Perilli, poetessa e scrittrice campana, prende Baudelaire per mano e gli chiede di raccontarci strade e palazzi, musei e monumenti, caffé storici e atmosfere dove la Napoli vera di ieri e di oggi può ritrovarsi e sognare un viaggio tutto da leggere e da gustare.

More from Narrativa