Vuoi pubblicare il tuo libro? Prova a leggere qui prima di rischiare…

marchio iena piccoloIenaReader è il nuovo progetto targato Nardini Press srl dedicato a narrativa, saggistica, poesia e arti visive, spettacolo, viaggio.

Dieci collane per 20 titoli l’anno: il primo libro è stato pubblicato nel giugno 2013. Andremo “a regime” alla fine del 2014, poi saremo regolari nelle uscite e nella presenza su tutti i siti di commercio elettronico dedicato ai libri.

Se sei un autore interessato alla pubblicazione, visita le pagine del sito www.ienareader.it per conoscere i settori d’interesse e le modalità d’invio dei testi.

www.ienareader.it

UN PROGETTO DI LIBRI A PAGAMENTO?

No, si tratta di un progetto complessivo che prevede soprattutto titoli con contributo degli autori, in presenza di specifiche caratteristiche, ma che non si conclude con questo. Vogliamo creare un mercato più libero, senza i condizionamenti della distribuzione forzata ma anche con l’aiuto dei distributori e dei librai. Crediamo nella distribuzione locale, crediamo nella potenzialità delle librerie per l’editoria locale, per l’editoria creativa, per la storia e le tradizioni, per la narrativa e per i viaggi. Crediamo nell’autoproduzione e nell’autodistribuzione, ma conosciamo bene le difficoltà del mercato, che non premia chi investe nel lavoro culturale. Siamo imprenditori, non un’associazione culturale, e vogliamo che questo mercato tenga conto del valore degli investimenti degli editori e non solo del valore del grande nome che scrive un libro banale ma che poi vende benissimo in tutta Italia perché supportato dai grandi editori e dalla grande distribuzione. Tutto questo lo vogliamo fare alla luce del sole e non, come molti editori “nazionali”, sfruttando appoggi politici, favori, “voto di scambio” e le giuste “cordate”. Ma provare ad emergere in questo mercato drogato ha un costo, che vogliamo sia chiaro: noi ci impegniamo a pubblicare buoni libri e proporre autori anche nuovi ma degni, oltre ad autori più noti e rodati, ma vogliamo lavorare con gli autori per accompagnarli in un percorso di crescita che non chiede nessuna esclusiva e nessun costo aggiuntivo.

CONTRO L’EDITORIA A PAGAMENTO?

Per la prima volta, un marchio editoriale fa conoscere i costi in modo trasparente, non chiede cifre assurde agli autori (soprattutto ai giovani) ma solo un contributo commisurato all’effettivo impegno editoriale, da verificare insieme nelle varie voci. Non accade sempre, ma il contributo viene chiesto quando c’è da lavorare parecchio per portare l’autore a considerare lo scrivere un lavoro e non solo un hobby, o quando il lavoro redazionale è impegnativo e la pubblicazione non è un obbligo.

Contro l’editoria a pagamento? Si, se è quella che prevede la “fregatura” per l’autore: noi aggiungiamo un contributo minimo ai costi di produzione (esterni), e restituiamo con molta attenzione e molte iniziative quanto abbiamo chiesto.

No, non siamo contrari, se consideriamo che tutti gli editori (tutti!) pubblicano anche a pagamento. Incassano contributi di enti pubblici, spesso, per libri totalmente inutili e realizzati solo per trovare il modo di finanziare un amico editore o un amico tipografo o un amico studioso, professore, funzionario, imprenditore o altro… Incassano cifre consistenti da privati che acquistano copie che poi regaleranno solo per mantenere la propria immagine, ma certo fa un effetto migliore regalare un libro pubblicato da un grande editore, anche se quel libro è nato solo per incassare quelle vendite…

Volete fare la prova? Rivolgetevi a un grande editore offrendo, insieme a un buon testo… per esempio 4 mila euro per alcune centinaia di copie del vostro libro, purché pubblicato con quel marchio. Molte, molte volte vi risponderanno positivamente, al di là della ritrosia con la quale molti si presentano. Volete pubblicare così? Benissimo, se siete contenti voi, siamo contenti anche noi, vorrà dire che queste righe sono servite a darvi la giusta indicazione.

Ma poi, vedrete il vostro libro nelle librerie? Qui saranno tutti più… cauti, nel promettere. Certo, ci sarete, in qualcuna, per alcuni giorni. Forse anche con buoni risultati. E di nuovo: se siete soddisfatti, va benissimo anche a noi. E allora, perché noi proponiamo Iena Reader?

Esiste anche l’editoria a pagamento sana, quella che porta editori corretti a promuovere i libri non solo nelle librerie (senza nessuna garanzia di arrivarci e soprattutto di restarci…) ma anche in eventi e fiere realizzati a proprie spese, quella che prevede un grande impegno redazionale e non solo la stampa di un testo nemmeno controllato e corretto, quella che prevede il contributo commisurato all’effettivo impegno e al valore del libro. Quella che non spreca i soldi pubblici e non prende in giro nessuno… che vi racconta lo stato della distribuzione e le condizioni reali del mercato. Che in breve tempo vi mostra il vostro libro, realizzato all’interno di un progetto di comunicazione e di crescita editoriale.

FINALMENTE UN VERO CONTRATTO CHE TUTELA L’AUTORE E I SUOI DIRITTI. SENZA CLAUSOLE NASCOSTE O FUMOSE.

Dubbi? Possiamo capirlo… di fregature voi autori ne avete prese, ne abbiamo prese tutti, anche chi scrive queste righe. E allora c’è un unico modo: facciamo i conti insieme, verificate quali sono i nostri costi e cosa offriamo. Poi andate a vedere il tipo di contratto che proponiamo (sarà spedito a chi ci invierà un manoscritto che sarà approvato) dal 1 luglio 2013. Conoscete qualche editore “a pagamento” che vi mostra il contratto al primo incontro? Se ne avete sottoscritto uno con altro marchio editoriale, cercate di capire le differenze… per esempio alle voci che riguardano gli impegni di spesa… nascosti negli altri contratti, molto spesso, fra le pieghe delle cosiddette promozioni, presentazioni, uffici stampa, spese di spedizione e così via… Il nostro contratto è lungo, ma molto dettagliato per non lasciar fare niente al caso e alla disorganizzazione: non è comodissimo da seguire per l’editore, ma è chiaro e limpido sui diritti e sugli obblighi di tutti gli autori…

Dunque, eravamo rimasti ai dubbi…

Poi decidete. Si, certo, sono in tanti a fare discorsi simili… e dato che ormai non c’è da credere a nessuno se non con prove alla mano, vi preghiamo di andare anzitutto a visitare il sito www.nardinieditore.it (la casa editrice principale della società Nardini Press srl) che sta lanciando il marchio IenaReader). Attenzione: le due strutture sono diverse, ed è inutile rivolgersi alla redazione di Nardini Editore per questioni che riguardano Iena Reader. Ambedue i marchi sono gestiti da una stessa società, Nardini Press srl. Ma operano su territori editoriali diversi, pur avendo la stessa serietà di impostazione.

Prendetevi cinque minuti e verificate chi siamo e cosa pubblichiamo. Poi, se ritenete accettabile il rischio di continuare a leggere queste righe, rivediamoci qui. Magari, prima di tornare qui andate anche a vedere www.nardinibookstore.it, la nostra libreria a Firenze. A fra poco, se volete.

Un attimo: prima di tornare qui, andate anche a vedere se i libri Iena Reader sono venduti nei principali siti internet.

intervallo intervallo intervallo intervallo intervallo intervallo intervallo intervallo intervallo…

 

Tornati? Grazie!

Vi spieghiamo meglio, qui, cos’è IenaReader e come proponiamo di pubblicare i Vostri libri. DI NUOVO, Vi invitiamo a leggere bene, nelle pagine di IenaReader.it, come vogliamo impostare il rapporto fra autori e casa editrice. E non esitate a scrivere un commento nelle voci di questo sito, per chiederci maggiori dettagli su tutto quello che riguarda i rapporti con gli autori o i vari passaggi del ciclo di produzione. Per favore, chiedete informazioni in modo rapido, chiaro, comprensibile e utile a tutti!

Qualcosa in più? Va bene…

– NON risponderemo a chi ci chiede semplicemente di valutare il libro, non siamo un’agenzia letteraria; quindi non spediteci un testo per la sola valutazione o per una semplice lettura o per promuovere il vostro lavoro… sarà respinto e non risponderemo. Leggeremo e valuteremo il vostro testo se voi avrete compreso il progetto e se ce lo direte, al di là della effettiva vostra accettazione della nostra proposta.

– NON FAREMO CONCORSI O GARE per autori, o almeno non li faremo in modo tradizionale: sono troppo spesso specchietti per allodole. Pubblichiamo i vostri libri, punto. Lo facciamo con la massima trasparenza possibile e, SE vi chiederemo un contributo, con i costi ridotti all’osso ma con ALTA qualità editoriale.

Chi seguirà l’iter redazionale? Abbiamo previsto la presenza di un editor di alta qualità, che sa leggere il vostro testo, sa giudicarlo dal punto di vista puramente grammaticale e anche letterario, sa consigliare gli autori in caso di difficoltà di comprensione del testo o dei contenuti. Conoscerete questa persona presto: si chiama Maria Salemi ed è autrice di vari libri d’arte e di tradizioni popolari per Nardini Editore e per altre case editrici italiane. Ha insegnato italiano e storia. Ha collaborato con moltissimi enti e istituzioni per la preparazione di eventi culturali. Ha redazionato centinaia di libri di tutti i generi ed è un’appassionata ricercatrice dei costumi popolari e delle tradizioni culturali. Recita in compagnie teatrali amatoriali. Legge, redazione e traduce testi di nuovi autori da sempre e presenta libri per varie case editrici.

I libri di IenaReader saranno proposti al mercato editoriale sia IN VERSIONE CARTACEA sia (nei mesi successivi) come E-BOOK, e saranno esposti nel Nardini Bookstore delle Murate, a Firenze, come luogo privilegiato e garantito. La distribuzione sarà curata da Nardini Press ma le librerie potranno fare richiesta dei titoli anche al nostro distributore nazionale PDE.

Abbiamo scelto una professionista di qualità anche per impaginare i libri e per realizzarne le versioni digitali per i tablet di tutti i tipi: è Patrizia Padula, esperta di grafica digitale e realizzatrice di “app” per tablet e smartphone.

———

Molte volte decideremo, ma SOLO DOPO la vostra approvazione del progetto, di pubblicare gratuitamente il vostro testo. In quali casi? Decideremo in base al mercato, alla potenzialità reali dell’autore, all’interesse pubblico del libro. Non decideremo mai sulla base delle vostre capacità di spesa! Ma, ripetiamo, saprete della nostra decisione solo a rapporto avviato e a discrezione totale di Iena Reader. Non vogliamo illudere molti potenziali bravissimi autori: le difficoltà del mercato editoriale in Italia sono ormai note a (quasi) tutti, e né noi né altri possiamo garantire la presenza del vostro libro nelle migliori librerie, se il libro non è di ottimo livello e se non ci sono molte altre condizioni.

INFINE: siete autori sconosciuti, non volete spendere inutilmente, non vi fidate pur conoscendoci bene? Nessun problema: se vorrete realizzeremo il vostro libro solo in versione e-book, NON in versione cartacea. In questo caso, vi chiederemo, ma anche qui NON SEMPRE, solo il contributo per redazionale il testo. Per semplificare: il costo medio di un libro potrebbe passare da 1200-1500 euro circa a 500-800 euro. Non ci saranno costi di stampa, non ci saranno costi di promozioni ed eventi, non ci saranno altri costi se non il lavoro della redazione e della grafica, che devono restare di qualità. Il libro verrà prorotto nelle versioni e-book e proposto al mercato. Se in seguito vorrete pubblicarlo in forma cartacea, vi chiederemo la differenza fra quanto avete speso e quanto avreste speso pubblicando da subito in versione a stampa. Semplice, economico e trasparente.Striscia ienasito

Questa è solo una panoramica della nostra proposta. Continuate a leggere nelle pagine di questo sito e chiaritevi tutti i dubbi. Se qualcosa non è chiaro, inserite un commento. Risponderemo a tutti.

——————

Benvenuto in IenaReader. Pubblica con noi!

————————————-

 

IenaReader è un progetto di Nardini Press srl, la società che gestisce le attività:

– NARDINI EDITORE

– NARDINI BOOKSTORE

– EVENTI EDITORIALI

– ANNUARIO DEL TURISMO

Amministratore delegato: Claudio Aita.

IenaReader è un progetto nato dalla intuizione di Rolando Ballerini nell’ambito della sua collaborazione con Nardini Editore.

Hanno collaborato: Claudio Aita, Ennio Bazzoni, Andrea Galeazzi, Maria Salemi.

Ha collaborato per il 2013 alla redazione di una parte dei libri pubblicati lo studio LPC – La Pausa Caffè.

Il marchio di IenaReader è stato disegnato da Emilio De Simone. Il progetto grafico delle copertine è di Ennio Bazzoni.

Nardini Editore è un prestigioso marchio editoriale, fondato nel 1970, e noto in tutto il mondo per la sua produzione di qualità soprattutto nel settore della conservazione e del restauro dei beni culturali. Il catalogo di Nardini Editore comprende anche collane di architettura, design, arte, archeologia, cultura dell’alimentazione, musica d’arte, guide, letteratura, grandi opere. Il catalogo è consultabile alla pagina www.nardinieditore.it.

Nardini Bookstore è la libreria dei beni culturali di Firenze, di proprietà della società Nardini Press srl. Si trova nel complesso delle Murate, l’ex carcere maschile fiorentino diventato un centro di aggregazione culturale fra i più vivaci in città. Potete conoscere la libreria al sito www.nardinibookstore.it.

Dal marzo 2014 è attivo anche il portale di acquisti editoriali on-line www.nardinibookstore.com, che presenta pubblicazioni di tutti gli editori del settore dei bei culturali (arte, design, architettura, archeologia, ambiente, conservazione e restauro, moda, lingua italiana, cultura dell’alimentazione, narrativa, saggistica varia, libri illustrati, musica, graphic novels ecc.).

La società organizza molti EVENTI EDITORIALI. In particolare, gestisce il Bookshop di vari eventi fieristici e organizza incontri, convegni, seminari su tutti i settori dell’editoria. Negli ultimi anni ha realizzato il bookshop e l’area incontri per RESTAURO – Fiera di Ferrara (da diversi anni), RESTAURA, Fiera di Venezia (2010-2011-2012) – SALONE DELL’ARTE E DEL RESTAURO di Firenze (autunno), fin dalla prima edizione del 2009, GIORNATE DEL RESTAURO a Firenze nel 2008, Calcio Expo a Firenze nel 2011, Ha partecipato a oltre 50 fiere italiane e internazionali negli ultimi 7 anni nei settori arte, restauro, viaggio e turismo, enogastronomia, calcio, danza, editoria, letteratura. Il primo grande impegno nel 2014 è al Salone del Restauro di Ferrara, nel quale organizza ben 38 incontri, presentazioni, conferenze ed eventi vari.

ANNUARIO DEL TURISMO è stato per circa 20 anni il principale database del turismo italiano, prima in forma cartacea e poi in versione on-line. Ha contribuito fortemente a far diventare Nardini Editore un riferimento per il turismo dei beni culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *